Gen 16

Depuratore erogatore acqua? Il tecnico consiglia..

La scelta del depuratore da installare sotto il lavello di casa, può orientarsi su 2 tipologie di “purificatori”: uno ad osmosi inversa e uno a microfiltrazione.

La microfiltrazione dell’acqua garantisce l’assenza di microorganismi nocivi senza alterare la composizione dei sali minerali in essa contenuti.

Con l’osmosi inversa è possibile anche regolare la composizione dei sali minerali contenuti nell’acqua ed eliminare la quasi totalità dei metalli pesanti come il nichel e il piombo; ed eliminare anche i nitrati dovuti ai sistemi chimici dei fertilizzanti usati in agricoltura.

L’osmosi inversa è il sistema migliore e più diffuso in commercio, anche se inizialmente è stato un sistema di filtrazione studiato per uso scientifico, oggi ha raggiunto una sempre più ampia applicazione nell’uso domestico.

Anche se con un buon impianto ad osmosi inversa si può arrivare a togliere fino al 99% delle eventuali sostanze inquinanti, tramite un pre-filtro e una buona regolazione elettronica, i migliori depuratori permettono di regolare il residuo fisso senza togliere tutti i sali minerali presenti nell’acqua.

About The Author

hai un guasto e non riesci a trovare qualcuno pronto a riparare il tuo depuratore erogatore acqua? Sei in cerca di un depuratore acqua per casa, ufficio, bar o ristorante? Preventivi esagerati? Chiamami! Troviamo insieme una soluzione ad ogni tua esigenza. Preventivi gratuiti!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *